LANGUAGE:
MENU

Teatro nel parco di Villa Manin

A cura del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG “Trilogia furlana” è una serie di letture sceniche dalle opere di tre scrittori originari del Medio Friuli che lo hanno raccontato con sguardo internazionale.


SABATO 25 LUGLIO ORE 18.00
Le quattro sorelle Bau

Ritratto affettuoso e vivace di quattro sorelle fra Prima e Seconda Guerra Mondiale, tasselli di una più vasta storia comunitaria.
Di Elio Bartolini. Con Marianna Fernetich, Lucia Messina, Giulia Pes, Marta Riservato, Massimo Somaglino. Musiche: Massimo De Mattia, Romano Todesco






DOMENICA 26 LUGLIO ORE 18.00
Teatro incerto – A tocs

Il Teatro Incerto fa “a pezzi il teatro” presentando alcune scene dal suo repertorio storico per un momento di spensieratezza.
Con Fabiano Fantini, Claudio Moretti, Elvio Scruzzi


 






SABATO 01 AGOSTO ORE 18.00
Il giardiniere di Villa Manin

Diario di un giardiniere che, poco prima della pensione, racconta il suo rapporto col magnifico parco della Villa.
Di Amedeo Giacomini. Con Fabiano Fantini (voce narrante), Luigina Tusini (azione pittorica), Glauco Venier (pianoforte)


 






SABATO 08 AGOSTO ORE 18.00
La Nebbia

Un futuro in cui il protagonista, in una Udine distrutta dal terremoto, recupera tra le macerie i segni di una civiltà scomparsa. Metafora profetica del nostro presente?
Di Franco Marchetta. Con Hassam Bambore, Giuliano Bonanni, Giorgia Marchetta, Massimo Somaglino